Blog

Ebano e Protom al Connext

Nuova partnership in chiave 4.0

Nei due giorni del Connext 2019, l’incontro nazionale di partenariato industriale di Confindustria che si è appena concluso a Milano, è stato presentato l’“Act-Active Customized Training”: progetto d’avanguardia nato dalla partnership tra gruppo Ebano e Protom. Nell’ottica di una economia sempre più competitiva in cui è fondamentale l’aggiornamento costante delle risorse, la holding Ebano che da anni è attiva nel campo della formazione a distanza di cui è leader nazionale, sublima la proposta attualmente in essere allargando e trasformando la propria utenza. Nello specifico quella che è da sempre stata la caratteristica principale di Ebano che attraverso la partecipata CEF Publishing eroga corsi prettamente B2C, oggi si evolve ancora con Protom in una nuova e ulteriore proposta rivolta al B2B. Nell’epoca della Quarta Rivoluzione Industriale, si rende necessaria la capacità di cogliere il mutamente per trasformarlo in opportunità per le aziende e, in senso più ampio e come conseguenza, per l’economia dell’intero Paese. Un modo evoluto di apprendere, un learning-by-doing in cui l’avanguardia e le tecnologie di cui essa si avvale,  diventano gli elementi fondamentali e caratterizzanti. La realtà virtuale aumentata permette di usufruire di nozioni in cui l’esperienza è una componente molto importante e che consente anche di vivere l’apprendimento in chiave interattiva e personalizzata. Una nuova idea di formazione che capitalizza l’esperienza, in cui il fattore umano resta sempre l’elemento cardine ma che, allo stesso tempo, viene migliorato dall’e-learning di ultima generazione per le aziende.

Rassegna stampa 


Inserisci un commento.

Tutti i campi sono obbligatori.

Categorie

TWEETS

TAGS

ARCHIVIO