Blog

PMI Day 2017: Ebano incontra i giovani

Per il terzo anno consecutivo la holding novarese apre le porte agli studenti

Un appuntamento che ormai entra nella tradizione del Gruppo quello che, da tre anni a questa parte, coinvolge anche alcune delle società e startup innovative di Ebano: il PMI Day. Organizzato da Piccola Industria in collaborazione con le associazioni di Confindustria  giunge, quest’anno, all’ottava edizione. Lo scopo è di far conoscere alle nuove generazioni che, da qui a breve, si affacceranno sul mondo del lavoro quali siano i reali aspetti di un’impresa e le opportunità di crescita che essa offre.

L’idea, nata nel 2010 e che ha già coinvolto ben 210mila ragazzi su scala nazionale, vuole rendere partecipi i giovani in un processo culturale di legittimazione del ruolo dell’impresa e dell’impegno volto a favorire la crescita economica e il benessere sociale.

Particolarmente sentito il tema della lotta alla contraffazione che sarà il leitmotiv di questa nuova edizione. Argomento che riguarda soprattutto un Paese come il nostro in cui gran parte della produzione è prettamente di vocazione manifatturiera.

Un evento che quest’anno diventa sempre più di respiro internazionale: dopo gli scorsi appuntamenti, che hanno già visto protagonisti i Balcani, l’edizione 2017 sarà presente anche a Bruxelles, grazie alla collaborazione con la Delegazione di Confindustria di Bruxelles e negli Stati Uniti, con la collaborazione della Miami Scientific Italian Community, di cui fa parte il presidente di Ebano, Carlo Robiglio.

Cresce, inoltre, anche l’intesa tra Piccola Industria e Confagricoltura: per le aziende agricole sarà infatti possibile presentare la propria candidatura per essere anch’esse protagoniste del PMI Day 2017, soprattutto per quelle realtà che hanno sviluppato una filiera con le imprese del territorio. 

Articoli correlati: 

Gruppo Ebano per Industriamoci 2015

Alternanza scuola lavoro

Industriamoci 2016

Fonte immagine: Photo by Štefan Štefančík on Unsplash 


Inserisci un commento.

Tutti i campi sono obbligatori.

Categorie

TWEETS

TAGS

ARCHIVIO